Il prezzo del Bitcoin si consolida lateralmente, mentre i tori prendono fiato a 11.200 dollari

  • Prezzo Bitcoin in fase di consolidamento superiore a $11.000
  • Molteplici rifiuti da 12.000 dollari di tori da spettacolo stanno perdendo slancio nell’acquisto
  • Solido supporto a 10.500 dollari per sostenere qualsiasi movimento violento verso il basso

Il prezzo del Bitcoin si sta attualmente consolidando dopo una settimana turbolenta, che lo ha visto respingere violentemente il marchio di 12.000 dollari. I tori sono saldamente al posto di guida, e non sono in vena di cedere il terreno agli orsi. Tuttavia, i tori devono portare una forte tendenza all’acquisto per iniziare la prossima tappa del rally verso l’alto.

Il prezzo del Bitcoin si aggira intorno ai livelli più bassi di 11.000 dollari dopo aver spinto brevemente oltre la soglia dei 12.000 dollari. Martedì, i tori hanno cercato di portare la coppia BTC/USD verso la resistenza di 11.500 dollari, ma il prezzo si è nuovamente ritirato verso l’area di supporto di 11.000 dollari. Il lato positivo è che c’è un solido supporto in questa regione pronto a fornire un solido atterraggio per ogni ulteriore salto verso l’alto.

Il rallentamento del momentum attira segnali ribassisti sul grafico

La lotta tra tori e orsi sta portando a un movimento laterale sul grafico orario. Il movimento stagnante sta anche creando un’azione di prezzo limitata. Nel caso in cui venga respinta qualche altra volta dalla resistenza cruciale a 12.000 dollari, i tori potrebbero rimanere senza fiato.

Il recente movimento dei prezzi ha creato sul grafico orario uno schema „a testa e spalle“ che è un presagio ribassista. Se dimostrato corretto, può significare un massiccio movimento verso il basso. I tori dovranno contrastarlo con una sostanziale attività di acquisto. Tuttavia, lo studio di Fibonacci mostra ancora che il prezzo del Bitcoin Era ha il potenziale per toccare il livello di 13.000 dollari nei prossimi giorni.

La stagnazione è il prezzo è mostrato da Alan Masters nel grafico qui sopra. La serie di rifiuti sul grafico orario mostra che gli orsi potrebbero presto prendere il sopravvento. I successivi tentativi di sfondare la resistenza di 12.000 dollari hanno portato alla vendita e alla prenotazione di profitti. L’interesse crescente dei Bitcoin futures potrebbe non fornire molto supporto all’azione effettiva del prezzo nella coppia BTC/USD.

Cosa ci vorrà per toccare i 13.000 dollari

La prossima tappa del rally a prezzo Bitcoin potrebbe benissimo provenire da altcoins. Quando la febbre degli altcoin raggiungerà la fase FOMO, anche gli investitori tradizionali aumenteranno le loro posizioni.

Tuttavia, è probabile che seguano un percorso più sicuro invece degli altcoin volatili, il che significa che il Bitcoin emergerebbe come una scelta probabile.

Inoltre, il prezzo del Bitcoin dovrebbe rompere il modello ribassista „head-and-shoulders“ in modo decisivo per salire più in alto. Allo stesso tempo, il livello di 10.500 dollari o 0,786 Fibonacci deve rimanere sicuro in ogni momento. Una mossa al di sotto di questo livello di base può aumentare esponenzialmente la pressione di vendita spingendo il prezzo verso il basso.